L’Enigmatica Cultura Egizia

Quest’opera riflette tutto il rispetto e la profonda devozione dell’autore per questa meravigliosa civiltà, fonte di ogni saggezza, come della sua profonda conoscenza di tutto ciò che la riguarda.

 

L’autore stesso scrive nell’introduzione di quest’opera:

“Per intendere e comprendere l’importanza che ebbero i misteri e la saggezza Egizia, basta concentrarsi su quello che sono state le loro conseguenze. Mai se ne vedranno altre più prodigiose.

“La saggezza dell’Egitto impera con tutto il suo potere sulle altre civiltà, alla pari dei Greci, Maya, Assiri, Incas, ecc.”

Questo libro è un meraviglioso percorso lungo la storia dell’Egitto, le sue vere origini, i suoi enigmi, le sue ineguagliabili tecniche di costruzione piramidale e la sua capacità di captazione energetica, i suoi misteri ed il significato della mummificazione, la simbologia del suo linguaggio, abiti, rituali e templi.

L’autore ci conduce attraverso questa civiltà senza eguali, rivelandoci il mistero del fiume Nilo e della Sfinge, la sua origine ed il significato reale, così come la sua trascendenza interiore.

Ci evoca quell’epoca in cui la Grande Piramide di Cheope irradiava la sua brillantezza ed energia nelle terre egiziane.Ci rivela la saggezza matematica ed iniziatica che questa racchiude, così come il suo potere magico ed energetico, la sua relazione con la cosmologia, facendo un’analisi delle differenti camere che contiene al suo interno ed il suo profondo significato.

Affronta anche i temi legati ai misteri che riguardano la vita e la morte di grandi faraoni come Ramsete II ed il giovane Tutankhamon. Ci avvicina al mondo dell’al di là, così importante e reale per gli antichi egiziani, attraverso un’analisi del processo di mummificazione e del significato trascendentale della stessa, così come del denominato Libro dei Morti.

Infine si deve fare menzione speciale dei capitoli che si riferiscono alla saggezza ermetica, come la Tavola Smeraldina, gli Arcani di Hermes ed il Libro di Thoth, che completano alla perfezione una visione dell’Antico Egitto non solo di carattere esterno, bensì intrinseco, magico e trascendente.

In quest’opera l’autore, Ernesto Barón, pone i propri lettori in relazione con l’Egitto “vivo” e con i suoi insegnamenti sempre attuali ed utili per uno sviluppo umano e spirituale.

Last modified onSabato, 27 Giugno 2015 19:43 Read 925 times