Leggi di Dei, Mondi, Uomini e Bestie

Quest’opera incredibile e amena è un vero trattato legislativo che ci introduce in un tema fondamentale e necessario per qualsiasi popolo o cultura.

 In essa, l’autore, lo scrittore Ernesto Barón, dopo un arduo lavoro di ricerca, ci mostra un ampio studio delle leggi, il corpo della Legge, che si basa sulle conoscenze sacre e sui desiderata divini.


Da sempre le leggi segnano il ritmo da seguire, sono un orientamento preciso che ci porta a non allontanarci dal cammino verso un buon porto. Come afferma l'autore in quest’opera: “Non dobbiamo mai ignorare che l'Universo è coscienza, intelligenza, ordine… ed è perfettamente diretto da gerarchie celesti…"


Nella prima parte del libro, l'autore ci introduce nell'Universalità delle leggi… mostrandoci ciò che è scritto nelle stelle, la loro origine cosmica, il principio intelligente della creazione… per poi passare a studiare le differenti legislature, cominciando dalle leggi spirituali, cosmiche, fino a quelle terrestri, umane, per mostrarci infine la parte più densa con le leggi infra-umane…


Senza dubbio un'opera ineguagliabile per la sua chiarezza e profondità in merito ad un tema così fondamentale per un saggio sviluppo dell'uomo: ci aiuta ad uscire dall'ignoranza e ad imparare a rispettare e ottemperare con veridicità alla Grande Legge e, in questo modo, non allontanarci dal corretto cammino che dobbiamo seguire.  
 

Last modified onVenerdì, 31 Luglio 2015 19:19